SARDEGNA – PULA: SPUNTA UNA GAMBA DALLA SABBIA, È MISTERO NELLA SPIAGGIA DI NORA @troDNews@

IMG_20170718_105438

PULA. 26 LUGLIO. Stavano tranquillamente passeggiando per la spiaggia di Nora

quando – all’improvviso – dalla sabbia è spuntata una gamba. “All’inizio mi sembrava amore. Invece era una calesse”, ha dichiarato Leonora, una turista di origini greche. Poi alla fine – grazie all’intervento di un gabbiano del posto – tale Marcantonio Pierluigi de Bosastrus, il mistero è stato risolto. “Trattasi di una gamba”, ha dichiarato il veterinario del posto. “E grazie al cactus”, hanno risposto i bagnanti. In effetti quello lo avevamo capito. In realtà un venditore di cocco ha svelato l’arcano. La gamba era stata abbandonata da una turista di Parma – tale Parma Cotta – che sperava nel sole per effettuare un lifting a gratisi.

GENTE RIDENDO MOLTO. Dopo aver scoperto il mistero nella spiaggia di Nora si è scatenata l’ilarità. Gente facendo battute strane tipo: “Oh ma a quanto è al chilo”. Indicando la signora e ridendo. Un tizio ha addirittura prenotato un tagliere misto fronte mare. Insomma la situazione ha degenerato fino a quando Antonio, un bambino che passava li per caso, si è mangiato tutto quello che la folla aveva ordinato. Compresa la gamba della signora. Quella sana però.

IL LIETO FINE. Per sopperire all’increscioso inconveniente il fratello di AntonioGiovanni – ha narrato in pubblico tutta l’Odissea. Ma leggendola al contrario. Purtroppo però – durante la lettura – il biricchino ha emesso un peto molto potente che ha destato scetty invidia tra gli astanti i quali hanno risposto con un muteto di troddi. Della serie che hanno riprodotto tutta la discografia dei Queen a libero sfiato. Ad un certo punto però l’aria è diventata irrespirabile e sono dovuti intervenire i NAS, il nucleo anti-scorregge, che ha delimitato la zona con il nastro isolante rosa. Purtroppo però l’odore era nell’aria e questo astuto stratagemma è servito a poco. Ma questa è un’altra storia.

(hanno collaborato Chiara ed Eleonora)

Troddiusu de bidda la DISinformazione viaggia sul Web

WhatsApp: 393-6921396

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ricerca personalizzata

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>